pasta ai carciofi siciliani foodnsicily

Ricetta per la pasta ai carciofi siciliani FoodnSicily

In Ricette Siciliane by foodnsicily

Food and Sicily Vi propone la pasta ai carciofi siciliani, un gustoso primo piatto semplice da realizzare, poco calorico, che mette ben in risalto il sapore della pasta e quello dei carciofi. La pasta ai carciofi è un piatto tipico dell’autunno e dell’inverno, quando i carciofi sono nel pieno del loro sapore e si trovano da acquistare freschi.

Ricetta per la

Pasta ai Carciofi Siciliani

 

Per preparare la pasta ai carciofi siciliani FoodnSicily sono necessari:

 

  • 2 persone
  • 350 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 45 minuti
  • ricetta vegetariana e vegan
  • ricetta light

 INGREDIENTI

PREPARAZIONE

Lavare i carciofi, togliere le foglie dure più esterno fino ad ottenere i cuori formati solo da foglie chiare e tenere, tagliare le punte. Tagliarli a metà, eliminare il fieno, ridurli a spicchietti e metterli in acqua acidulata con il limone. E’ possibile utilizzare anche i primi 8-10 centimetri del gambo. Togliere la parte esterna più coriacea con un pelapatate e affettarli nello spessore di mezzo centimetro circa. Mettere anch’essi nell’acqua acidulata.

  • Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle con la mezzaluna su un tagliere.
  • In una padella far imbiondire l’aglio spellato nell’olio, quindi toglierlo.
  • Aggiungere 2 cucchiai di pate’ di carciofi Food and Sicily
  • Abbassare il fuoco, aggiungere un mestolo di brodo, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe, il prezzemolo tritato e lasciar proseguire la cottura a fiamma media, coperto, per 10-15 minuti circa. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere altro brodo vegetale.
  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
  • Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
  • Scaldare il brodo.
  • Lasciar raffreddare per qualche istante l’olio fuori dal fuoco, unire i carciofi ben scolati e farli saltare a fuoco vivo per un paio di minuti.

Servire immediatamente decorando con prezzemolo tritato, pepe grattugiato al momento ed un filo d’olio a crudo.

Veniteci a trovare su Food and Sicily